Scopri di piùScopri di piùScopri di piùScopri di più

Industria farmaceutica e la sua evoluzione 4.0

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Come è cambiata l’industria farmaceutica negli ultimi anni e quali sono state le modifiche apportate grazie alla digitalizzazione.

L’intelligenza artificiale ha rappresentato un importante punto di svolta nel marketing farmaceutico. A mano a mano che la digitalizzazione ha tessuto la sua rete, anche i medici, i farmacisti e i pazienti stessi si sono dovuti adeguare. Le nuove tecnologie hanno modificato il nostro modo di comunicare, ma hanno anche indotto mondi specializzati, come quello del Pharma, a guardare al futuro in un’ottica diversa. L’innovazione tecnologica ha cambiato l’approccio all’utente e ha avuto un grande impatto sull’industria farmaceutica: una vera rivoluzione digitale.

L’evoluzione dell’Industria farmaceutica

L’innovazione tecnologica fa ormai parte del settore farmaceutico ed è diventata fondamentale per restare al passo con i tempi. La pandemia, poi, non ha fatto altro che accelerare questo processo. Gli e-commerce sono triplicati e gli utenti hanno focalizzato il loro interesse sugli acquisti online. Come indicato dallo studio “Digital Health & Pharma Report 2020” di Netcomm, in Italia le vendite su e-commerce sono cresciute addirittura del 76%.

È evidente come l’attenzione sul mondo della medicina sia incrementato, costringendo al passaggio repentino verso un marketing basato su automatizzazione, relazione a distanza, e-commerce e canali social.

Le 4 fasi del marketing farmaceutico

Ma quale è stata l’evoluzione del marketing all’interno della complessa industria farmaceutica?

Sintetizziamo il Pharma Marketing in 4 fasi:

  • Pharma Marketing 1.0: l’approccio tradizionale incentrato sulle vendite e le azioni offline (meeting, conferenze, brochure informative ecc…);
  • 2.0: focalizzato sul web e sui siti online/portali medici;
  • 3.0: concentrato sui social media (Facebook, LinkedIn e Twitter) da un lato e su strumenti come Webinar dall’altro.
  • 4.0: è il marketing a cui ci stiamo avvicinando ora, caratterizzato dalla singola esigenza degli individui e personalizzazione del messaggio sia per i pazienti che per gli HCP.

I pazienti nell’industria farmaceutica 4.0

Il Digital Pharma e la sua evoluzione nel 4.0. richiedono una nuova modalità di interazione con il paziente. Quest’ultimo, infatti, è sempre più consapevole della propria patologia e agisce in base a nuove conoscenze. La comunicazione è diventata più rapida ed efficace, spingendo l’utente verso una ricerca intelligente. Basti pensare ai vari forum, che possono creare una sorta di unione, per esempio, tra tutti i pazienti che hanno la stessa malattia.

Grazie alle nuove interazioni e reti digitali i pazienti possono restare collegati con i medici che suggeriscono soluzioni per migliorare la propria qualità della vita. Ecco perché risulta fondamentale formare delle nuove figure professionali, che siano in grado di interagire con gli utenti e di creare una risposta alle loro esigenze. Migliorare la customer experience e integrare i servizi in un nuovo modello commerciale, basato sul digitale, sono le caratteristiche essenziali per avere successo nell’industria farmaceutica.

La salute in primo piano

Il Covid-19 ha dato una scossa alla nostra società, facendo vacillare tutte le nostre convinzioni. All’improvviso, la salute è diventata il centro di tutto. La cura e la prevenzione sono oggi la nostra priorità. 

Il desiderio di benessere della collettività ha accresciuto la richiesta di farmaci e di prodotti per la cura della persona e per la prevenzione. Basti pensare alla vendita di mascherine, per esempio, oppure dei gel disinfettanti. Una crescita che richiede, però, una grande responsabilità dei colossi farmaceutici. Il profitto non deve mai distrarre dall’obiettivo principale: la salute del paziente. 

In via generale, la pandemia ha portato a galla tutta una serie di problematiche nel mondo farmaceutico, che la digitalizzazione sta tentando di risolvere. 

Industria farmaceutica: un passo in più

Il settore farmaceutico sta vivendo una grandissima trasformazione tecnologica ed è sottoposto a un rigido monitoraggio a livello mondiale. Le aziende del Pharma stanno crescendo a livelli esponenziali, con grandi risultati sui mercati finanziari internazionali.

L’attenzione alla cura della persona e al benessere non sono mai state così alte, soprattutto a causa del Covid-19. Vi è dunque una grande necessità di modernizzare il marketing farmaceutico e di formare i marketer del domani, per renderli competitivi e preparati su tutti i fronti.