Scopri di piùScopri di piùScopri di piùScopri di più

Collegamenti Linkedin

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

I collegamenti Linkedin sono i tuoi contatti, in questo articolo scoprirai se li stai gestendo al meglio.

Da questo screenshot preso da un profilo Linkedin a caso puoi notare la scritta 500+ collegamenti. Lo sapevi che cliccandoci sopra puoi vedere tutti i collegamenti del profilo che stai guardando?

Ma ancora più importante, sul tuo profilo permetti a tutti di vedere i tuoi collegamenti? Scoprirlo è molto semplice, visita la pagina pubblica del tuo profilo e verifica se esiste un link. Quella che segue è la visualizzazione protetta.

Dov’è nascosta questa impostazione tra le impostazioni di privacy che ti consiglio di riguardare con cura se per esempio i tuoi collegamenti erano visibili?
La trovi sotto visibilità, alla voce “chi può vedere i tuoi collegamenti“.

Come vedere invece i dati di contatto di un tuo collegamento? E come altri possono quindi vedere i tuoi dati di contatto?

Nei due screenshot qua sopra avrai notato il link “informazioni di contatto”. Bene, cliccando con delicatezza su questo link si apre una finestrella con tutti i dati di contatto di un collegamento. Telefono, mail, compleanno … Insomma, tutte informazioni interessanti, soprattutto se hai ottenuto un nuovo collegamento all’interno di un’attività di outbound marketing.

Come al solito basta però leggere bene nelle impostazioni di privacy di Linkedin per nascondere questi nostri dati.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Linkedin per altri consigli utili. Ti serve supporto per usare Linkedin al meglio? Parliamone!