SEO: L’importanza di essere al primo posto sui motori di ricerca

A cosa porta essere ai primi 3 posti della SERP di Google o di qualsiasi altro motore di ricerca? Ricevere il 60% di tutti i click degli utenti! I primi tre posti della prima pagina dei risultati di Google, secondo una ricerca fatta dallo studio di Optify, ricevono il 58,4% dei click totali. Ed essere al primo posto? Come in tutte le classifiche il primo è sempre colui che ha più gloria e più vantaggi, in questo caso i vantaggi sono rappresentati dalla percentuale di click che riceve la pagina: essere il primo risultato per Google significa essere la prima possibile risposta alla domanda cercata nel 36,4% dei casi.  

I siti web posizionati al primo posto hanno quindi un CTR (click-through rate) medio del 36,4%, quelli al secondo del 12,5% e quelli al terzo del 9,5%.  

 

Essere presenti al primo posto in Google, secondo Optify, consente dunque di ricevere lo stesso traffico che ricevono tutte le posizioni dalla seconda alla quinta. Tradotto: se non si vuole essere “tagliati fuori” il posizionamento sui motori di ricerca risulta essere un aspetto sul quale puntare enormemente per il proprio business.   via labnol.org

Altri Articoli

Newsletter

Non perderti più nulla. Iscriviti alla newsletter!