Ecommerce e Instagram: le novità in arrivo per i brand

La novità era nell’aria, i trend setter avevano previsto la notizia da tempo: sarà possibile integrare Ecommerce e Instagram per vendere prodotti direttamente dall’app. Dopo Pinterest, che sta sperimentando una serie di Pin sponsorizzati che consentono l’acquisto in app, e Facebook Messenger, che sta integrando all’interno delle conversione i pagamenti tramite carta di credito. Instagram è l’ultimo a muovere i passi verso il mondo dell’ecommerce, incoraggiando un trend che sembra ormai il futuro del digital marketing.

 

 


 

Ecommerce e Instagram: come funzionerà per i brand

 

Dopo anni di comunicazione basata sull’engagement organico e sulla riconoscibilità del marchio, finalmente i brand hanno l’opportunità concreta di vendere i loro prodotti. I retailer a cui è stata concessa questa innovativa funzionalità sono ancora pochi (si parla di 20 fra gli ecommerce di punta negli Stati uniti), ma le possibilità sono enormi: la base di utenti di Instagram continua a crescere e i tassi di interazione e i tempi medi trascorsi all’interno dell’app sono eguagliati solo da quelli di Whatsapp, altra piattaforma che si sta muovendo in questa direzione. È quindi naturale per i brand e i retailer vedere in Instagram un ecosistema ideale per aumentare le vendite online.
In un video rilasciato da pochi giorni, è visibile un’anteprima della nuova funzionalità.

 

 

 

Cosa si può fare con questa piattaforma?

 

Ecommerce e Instagram

 

 

 

Una nuova freccia nell’arco dei brand?

  

Instagram può essere un vero trampolino di lancio per i brand? Come dovrà cambiare la comunicazione sulla piattaforma ora che i prodotti sono a portata di clic? Noi aspettiamo il rilascio ufficiale per iniziare a utilizzarla!

Altri Articoli

Newsletter

Non perderti più nulla. Iscriviti alla newsletter!

Vedi tutti