Scopri di piùScopri di piùScopri di piùScopri di più

Come fare una sponsorizzazione su Instagram

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Instagram è ormai uno dei social media più popolari al mondo, per questo saper fare delle sponsorizzazioni nel migliore dei modi è fondamentale per un brand.

Ma come riuscire a fare delle sponsorizzazioni correttamente? Ecco alcuni consigli interessanti da iniziare ad applicare subito

Studiare i competitor

Soprattutto se si è agli inizi, studiare i competitor e come fanno le loro sponsorizzazioni su Instagram è uno step fondamentale ed è uno dei primi da svolgere prima di iniziare a lavorare sui contenuti e sulla struttura della campagna pubblicitaria.

Individuare i principali player del settore in cui si vuole entrare è un punto chiave di qualsiasi strategia di marketing.

Decidi l’obiettivo della sponsorizzazione Instagram

I competitor sono importanti, ma è altrettanto importante pensare e definire il proprio obiettivo quando si creare una sponsorizzazione su Instagram. Cosa vuoi ottenere con una campagna pubblicitaria? Vuoi far conoscere il tuo brand oppure vuoi vendere un prodotto? Gli obiettivi possono essere numerosi e definirli è un punto chiave di qualsiasi strategia.

Il target della tua sponsorizzazione Instagram

Più una sponsorizzazione è mirata e più facile che raggiunga l’obiettivo per cui è stata creata, quindi scegliere il target corretto diventa un’altra azione fondamentale per impostare una strategia pubblicitaria corretta. A chi è rivolta la sponsorizzazione? Chi vuoi che la visualizzi e ci clicchi e compia un’azione? Puoi scegliere numerose caratteristiche tra cui età, genere, zona, interessi e device e molto altro

Content is king

Ovviamente in una sponsorizzazione su Instagram, il social per le immagini per eccellenza, una grafica accattivante e un contenuto interessante è fondamentale per attirare l’attenzione degli utenti in mezzo alle numerose offerte pubblicitarie a cui si troveranno davanti e convincerli a cliccarci.

Instagram offre vari formati grafici tra cui scegliere come i caroselli, le immagini singole, i video, gli slideshows e i canvas. 

Quindi come si fa a creare una sponsorizzazione su Instagram?

Innanzitutto è importante collegare l’account Instagram con quello Facebook. Per farlo, basta andare nella sezione “inserzioni di Instagram” sulla propria pagina FB e cliccare aggiungi account.

Successivamente, si deve creare una campagna nella gestione delle inserzioni.

Poi si scelgono gli obiettivi definiti in precedenza.

Poi si definisce il pubblico di riferimento e lo si imposta

Scelto il pubblico, si può decidere dove verrà visualizzata la campagna, se solo su Instagram o anche su Facebook

Successivamente, arriva il momento di impostare il budget e della durata della campagna. 

Ed infine, si impostano i contenuti, le grafiche e si inseriscono i link.

E poi la campagna è pronta da partire.

È fondamentale monitorare la campagna dopo averle dato il tempo di apprendere ed iniziare a macinare risultati, poi dopo qualche giorno, se la campagna non dovesse performare come si è sperato, si possono fare delle modifiche.

Seguite questi consigli e cominciate subito con le vostre sponsorizzazioni su Instagram