COME CREARE PROFILO MY BUSINESS

Una guida per creare un profilo Google my business 

Hai appena aperto un’attività commerciale o “NON”e vuoi aumentare la tua visibilità online?
Se hai appena iniziato con il SEO locale (COS’È? – è il posizionamento locale/geolocalizzato di un sito web sui motori di ricerca che mira a ottenere visibilità organica in una zona geografica ben circoscritta), il tuo annuncio di Google My Business è il posto ideale per concentrare i tuoi primi sforzi.
Dopo tutto, quando la gente cerca un prodotto o un servizio vicino a loro, di solito è molto vicino a fare un acquisto – una persona su due che conduce una ricerca locale, visita un negozio quel giorno. Quindi è importante che le informazioni sulla tua attività che appaiono quando le persone cercano su Google sono il più accurate, complete e ottimizzate possibile. 

Crea un account Google my business, ecco come:

Passo 1: Accedi all’account Google che vuoi associare alla tua azienda (o crea un account Google se non ne hai già uno). 


Passo 2: Vai su google.com/business e seleziona “inizia ora”- nell’angolo in alto a destra-.

Passo 3: Inserire la ragione sociale.

Passo 4: seleziona “SI” per aggiungere sede su Google Maps

Passo 5: inserite il vostro indirizzo commerciale.


Passo 6: vedi se la tua attività è già presente in Google

Passo 7: se non sei già presente in google geolocalizza la tua sede.


Passo 8: offri servizi di consegna o visita al cliente?

Se andate alle sedi dei vostri clienti, invece di farli venire da voi, spuntate la casella “Consegno beni e servizi ai miei clienti”, se si lavora fuori casa o un altro indirizzo che non si vuole mostrare pubblicamente, selezionare “Nascondi il mio indirizzo (non è un negozio) Mostra solo regione. Infine, selezionare l’area di consegna.

Passo 9: scegli la categoria 

Scegliere la categoria di business. Cercate di scegliere la categoria più accurata possibile – state essenzialmente dicendo a Google quale tipo di clienti dovrebbe vedere il vostro annuncio commerciale.

Passo 10: Aggiungete il vostro numero di telefono aziendale o sito web. 


Passo 11: Scegliere un’opzione di verifica. Se non si è ancora pronti a verificare la propria attività, fare clic su “ Prova un metodo diverso”; → “Più tardi”;.

Una volta che hai verificato il tuo business, è il momento di completare il tuo profilo. 
Vai alla dashboard di Google My Business, clicca sull’elenco su cui desideri lavorare, seleziona “info”; quindi scegli una sezione da compilare o aggiornare. 

Aggiungete quante più informazioni e media possibile, compresa una foto del profilo aziendale, l’area che servite, il vostro orario, gli attributi (ad esempio “sedia a rotelle accessibile” – “wifi gratuito”, il giorno e l’anno in cui avete aperto, e un numero di telefono pubblico e l’URL del sito web.

Chiunque può “suggerire una modifica” al tuo annuncio, quindi è importante:

In qualsiasi momento, puoi modificare il tuo profilo aziendale accedendo al tuo cruscotto GMB, cliccando “info”, cliccando sulla matita accanto al campo che vorresti modificare, apportando le tue modifiche e scegliendo “applica”. 

STATISTICHE

Una volta creato il tuo profilo puoi accedere alle statistiche di Google My Business, basta cliccare sulla voce “Statistiche” nel menu principale sulla sinistra. Vediamo insieme le voci principali:

  1. Come i clienti trovano la tua scheda

  2. Dove i clienti ti trovano su Google

  3. Azioni dei clienti

  4. Visualizzazioni Foto

Con Google My Business puoi prendere il controllo delle informazioni riguardanti il tuo brand , inoltre tramite la dashboard delle statistiche puoi scattare una fotografia abbastanza chiara della tua presenza nell’ecosistema Google, che se abbinato alle altre informazioni che puoi recuperare tramite Google Analytics la rendono ancora più nitida.  Perché limitarsi solo all’inserimento dei dati del brand? Pubblica dei post per rendere ancora più visibile la tua attività. Più utenti trovano i tuoi contenuti, più utenti li condividono, più utenti ti seguono aumentando la portata dei tuoi contenuti.

LET’S DO IT!!!!

Altri Articoli

Newsletter

Non perderti più nulla. Iscriviti alla newsletter!