4 plugin WordPress per pop-up: una recensione

Come dicevamo, il pop-up è uno strumento di web marketing ad alta conversione: stiamo parlando di un tasso di conversione che va dal 9 al 50%. Niente male, no? 

Ora si tratta di testare i pop-up per capire quali funzionano meglio per il tuo sito web, in quali pagine, con quale contenuto: ti abbiamo già parlato di come costruire un pop-up efficace, adesso vediamo assieme gli strumenti per farlo.

Ecco una lista minima di 4 tra i plugin per pop-up più usati, per siti sviluppati in WordPress o con altri CMS. Buona lettura!


 

tool per pop up

 

 

Quali sono le caratteristiche che possono farti decidere se usare un plugin piuttosto che un altro? Eccole

1) List Builder di SumoMe

Per scaricarlo

2) OptinMonster

Per scaricarlo

3) Bloom

Per scaricarlo

4) Thrive Leads

Per scaricarlo

 

Quale tool scegliere per i tuoi website pop-up?

Dipende dalle vostre esigenze: se volete qualcosa di semplice con cui partire, provate SumoMe in versione free; se cercate un plugin sofisticato a livello di design, quello per voi probabilmente è Bloom. Invece, se quello che volete governare al top è quando attivare il pop-up e come gestirlo in base al comportamento dell’utente, allora scegliere OptinMonster o ThriveLeads.

Altri Articoli

Newsletter

Non perderti più nulla. Iscriviti alla newsletter!

Vedi tutti