Smart promotion
Foursquare: i 4 errori che la tua piccola azienda non deve commettere

Su Foursquare ci sono più di 8 milioni di utenti e 250.000 esercizi commerciali che sfruttano questo nuovo social network per attività di marketing. Come abbiamo già visto, anche le piccole imprese si stanno affacciando a questo modo alternativo di fare comunicazione. In questa occasione presentiamo ciò che una piccola attività, non deve fare per non correre il rischio di non sfruttare al meglio il servizio offerto da questo social network.  

1. Creare "specials" particolarmente complicati

Il servizio sul quale pone le basi Foursquare è quello degli "specials", buoni offerti dagli esercizi commerciali in cambio dei checkin fatti dagli utenti. Come è facilmente intuibile, dato che le offerte sono delle più disparate, proporre specials particolarmente complicati non giova all'attività. Fondamentale infatti, per sfruttare la meglio questo servizio, è far sì che gli specials offerti siano chiari e diretti all'utente. Così facendo quest'ultimo ha chiaro in che modo i propri checkin vengono premiati e può valutare l'offerta.  

2. Non sfruttare al meglio la dashboard

Per una gestione completa del servizio, è fondamentale sfruttare la dashboard, attraverso la quale è possibile monitorare la propria posizione, valutando quante volte gli utenti fanno il check-in presso la nostra attività e le caratteristiche principali di questi possibili clienti. In relazione a queste informazioni è possibile così creare offerte speciali ad hoc e dirette al proprio target di utenza.  

3. Offrire troppi "specials"

Uno dei modi per sfruttare al meglio Foursquare è quello di offrire "specials" come abbiamo appena visto. Questa attività però deve essere sfruttata con criterio. Una pasticceria non può permettersi di offrire pasticcini ad ogni checkin di utenti. Questi "specials" vanno sfruttati con coerenza e creatività: offrendo "specials" particolarmente invitanti o in relazione ad un numero prestabilito di checkin (es. pasticcini ad ogni 3-4 checkin) così da incoraggiare la fedeltà del cliente.  

4. Non dimostrare di essere un esercizio commerciale

Gli utenti sono poco inclini ad effettuare checkin se non hanno il sentore di aver la possibilità di ricevere qualcosa in cambio. Perciò è fondamentale sottolineare la propria presenza come esercizio commerciale e la propria volontà di offrire "specials". Non pubblicizzare la propria presenza e soprattutto i propri specials, significherebbe mancare una grande opportunità a livello comunicativo.


Articolo a cura di